Protezione solare


Protezione

La radiazione solare è l’energia emessa dal sole nello spazio e non si esprime su una sola frequenza ma è distribuita su un ampio spettro.

Il 41% della radiazione solare corrsponde alle PAR (radiazioni foto sintetiche attive), il restante allo spettro degli If (infrarossi) e degli Uv (ultravioletti).

Nell’attraversare l’atmosfera la radiazione solare subisce varie modifiche ad opera dei gas atmosferici divenendo RIFLESSA, INCIDENTE, ASSORBITA O DIFFUSA.

Per ritardare la comparsa dell’invecchiamento cutaneo non solo va attuata la normale manutenzione della pelle attraverso DETERSIONE, IDRATAZIONE, COSMETICA ATTIVA ma soprattutto una adeguata FOTOPROTEZIONE al mattino e possibilmente al pomeriggio tutti i giorni, inverno ed estate.

Il cosmetico fotoprotettore dovrà contenere filtri fisici chimici e biologici ovvero sostanze antiossidanti allo scopo di riparare il danno attinico (da sole e da luce).

Il filtro solare dovrà essere clinicamente testato e l’etichetta dovrà riportare il tipo e la percentuale di filtro presente.